Piacenza

Oltre 500 giovani alla Gmg diocesana. Ambrosio: “Festa in comunione con il Papa”

19 marzo 2016

Gmg diocesana-1000

Il suono del corno, segno dell’inizio dell’anno giubilare come indica il libro del Levitico, ha aperto oggi pomeriggio sul sagrato del Duomo la Giornata mondiale della gioventù diocesana.

“Parole e i segni infondono la luce e la speranza” ha detto mons. Ambrosio nell’omelia. E i segni sono stati l’elemento portante della celebrazione che nel pomeriggio ha richiamato oltre 500 giovani delle parrocchie piacentine. Oltre al corno, quindi, il passaggio attraverso la porta santa, l’unzione della croce con gli oli profumati, e la consegna delle palme – simbolo di trionfo, acclamazione e regalità di Cristo – ai giovani presenti.

Il tema della XXXI Giornata Mondiale della gioventù – che si terrà a Cracovia dal 25 al 31 luglio, – è racchiuso nelle parole del vangelo di Matteo “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE