Piacenza

Scuola Oil&Gas, c’è la firma: “Nel Piacentino fatturato da 3 miliardi”

27 aprile 2016

Oil and Gas Pogameschool (2)-1000

“Nel piacentino lavorano nell‘Oil &Gas 4mila addetti per un fatturato di quasi tre miliardi di euro“. Sono le parole di Alberto Rota, presidente di Confindustria, oggi a Cortemaggiore, nel centro ECU di formazione ed addestramento, dove è avvenuta la firma del protocollo d’intesa per creare la scuola d’alta formazione del settore dell’Oil &Gas.

PoGaMESchool (Piacenza Oil&Gas Excellence School) ed ECU (Eni Corporate University) sono i promotori del progetto, che darà vita ad iniziative formative finalizzate a qualificare figure professionali da mettere a disposizione delle imprese impegnate in questi comparti. Fondamentale sarà anche la collaborazione con gli istituti scolastici per dar vita a progetti scuola-lavoro. La scuola partirà a settembre.

“È un bel segnale per Cortemaggiore e per l’Italia. Qui potranno confluire esperienze formative da tutto il Paese” ha dichiarato Paola De Micheli, sottosegretario di Stato all’Economia e alle Finanze, che lavora da mesi al progetto. “Sappiamo che questo è un momento delicato per il settore, confidando nella stabilizzazione del prezzo del greggio, investiamo nella formazione in un territorio, il Piacentino, dove si gettarono le basi della ricerca moderna del petrolio e del gas in Italia” ha concluso De Micheli.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Foto Gallery Piacenza Provincia Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE