Piacenza

Piana centra un palo poi si fa cacciare: il Pro si arrende con onore alla Pro Vercelli. Foto

27 luglio 2016

IMG_5803.JPG

Con una rete in chiusura di primo tempo a firma Mustacchio e una in apertura di ripresa griffata Secondo, a Pinerolo la Pro Vercelli infligge al Pro Piacenza il 2-0 alla prima uscita stagionale della compagine allenata da Fulvio Pea. I rossoneri non demeritano, ma al cospetto della compagine di Longo e che prenderà parte al prossimo torneo di serie B, cedono in un confronto che fornisce comunque anche buone indicazioni per Bini e soci. Proprio il capitano parte dalla panchina a causa di un leggero affaticamento, mentre Pesenti non figura nemmeno in panchina.

Il Pro sfiora il vantaggio con Piana che centra un palo in seguito ad un’azione d’angolo in qvvio, ma proprio il difensore centrale è protagonista nel finale del primo tempo dell’azione che indirizza il match: fallo da ultimo uomo ed espulsione (assai severa tenuto conto del match amichevole) e Pro in dieci che subisce subito dopo il gol dell’1-0 firmato Mustacchio direttamente da calcio di punizione.

Nella ripresa, i piemontesi, dall’alto della superiorità numerica controllano il gioco e passano al 10′ con Secondo. Dopodiché, tanti cambi e un Pro che, con l’uomo in meno, contiene con ordine ma senza possibilità di pungere in avanti. Prossima uscita per gli uomini di Pea: domenica prossima nella tana del Novara.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Foto Gallery Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE