Al via la Beta di Call of Duty Mw2, come giocare in anteprima

Di Andrea Peroni 16 Settembre 2022

Vai alla pagina principale di Gaming

Alcuni appuntamenti sono ormai tradizioni annuali sacre e ricorrenti, anche per i videogiocatori. Il Natale, la Festa della Repubblica, le elezioni, e, ovviamente, Call of Duty. Da quasi vent’anni ininterrottamente il brand di Activision, talmente potente da far scatenare una guerra civile tra Sony e Microsoft, fa capolino su console e pc, rappresentando per molti utenti quella bolla di piacere e di consuetudine in cui amano soggiornare. Il 2022, com’è chiaro, non poteva fare a meno di un nuovo Cod, stavolta chiamato a risollevare il franchise dopo i disastrosi, per gli standard abituali, risultati di Vanguard.

Sin dal nome, il nuovo capitolo si porta dietro una pesantissima eredità. Si parla infatti di Modern Warfare 2, un gioco che rievoca un passato lontano (era il 2009 quando uscì “l’originale” Mw2) dal quale Infinity Ward è ripartita nel 2019 per ricostruire la sua immagine e tornare a vendere decine di milioni di copie. Una formula collaudatissima condita da un gran lavoro in fatto di suoni, immagini e luci, con un occhio a quello che sarebbe stato poi il battle royale da record Warzone.

Quest’anno, dicevamo, Infinity Ward ci riprova, e come capita ormai da anni offre a tutti gli utenti la possibilità di testare in anteprima ciò che sarà il nuovo gioco della serie. A partire da oggi, 16 settembre, prende infatti il via la fase beta di Call of Duty: Modern Warfare 2, in questo momento accessibile solamente per gli utenti PlayStation 4 e 5 che hanno preordinato il gioco – o, in alternativa, che hanno ricevuto un invito guardando la Cod League di agosto.

Se avete mancato questa possibilità, poco male, perché l’accesso anticipato alla Beta si limita a pochi giorni. Dal 18 al 20 settembre tutti gli utenti Ps4 e Ps5 potranno provare il gioco, e dal 22 al 26 settembre la beta tornerà a disposizione allargandosi anche a Xbox Series X, Series S, Xbox One e Pc – sulle ultime piattaforme, in particolare, sarà aperta a tutti solo dal 24 al 26, mentre in precedenza occorrerà aver preordinato il gioco.

L’occasione sarà naturalmente propizia per assaporare le nuove meccaniche di gameplay di Mw2, in larga parte figlie dello straordinario successo del gioco del 2019. Per saperne di più, dovremo attendere l’uscita del gioco il prossimo mese, ma sin dal periodo di prova i giocatori potranno dare uno sguardo ad alcune novità, tra cui armi e mappe. Una di queste, in particolare, è ambientata nel Gran Premio di Formula 1 di Singapore, a Marina Bay, ed è certamente una location davvero caratteristica per la serie. La fase di test sarà inoltre importante per gli sviluppatori in vista non solo dell’uscita di Modern Warfare 2, ma anche del battle royale Warzone 2, il quale integrerà la novità.

La Beta di Modern Warfare 2 consente poi di sbloccare alcune ricompense esclusive, come emblemi, skin e progetti arma, da utilizzare poi nel gioco finale in uscita il 28 ottobre su PlayStation, Xbox e Pc. Una piacevole vetrina per tutti i giocatori, specie per coloro che sono indecisi dopo il passo falso di Vanguard. Con Mw2, Infinity Ward tornerà ai fasti di un tempo?

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà