Piacenza

Primarie del centrosinistra: “Ha vinto la politica”

24 novembre 2012

Il comitato per le Primarie del centrosinistra

AGGIORNAMENTO DELLE 17.30

Dopo mesi di polemiche in cui il rottamatore Renzi e il segretario Bersani non se le sono mandate a dire, oggi la campagna dei comitati elettorali piacentini si è chiusa in modo congiunto in largo Battisti con una festa alla quale hanno partecipato i simpatizzanti sotto gli occhi dei piacentini intenti nello shopping del sabato pomeriggio.

La sfida tra i candidati del centrosinistra alle primarie in programma domani ha avuto un forte connotato piacentino, primo per il leader del pd Pierluigi Bersani, candidato alla competizione nato a Bettola, e secondo per la scelta del suo principale sfidante Matteo Renzi di affidare la campagna elettorale al’ex sindaco di Piacenza Roberto Reggi.

Reggi e l’onorevole Paola De Micheli (a sostegno del segretario Bersani) hanno espresso un parere unanime: “Le primarie hanno fatto bene al centrosinistra, tanto che il gradimento è aumentato e hanno consentito alla gente di riavvicinarsi alla politica”

 

LA NOTIZIA

Dopo mesi di polemiche la parola passa agli elettori. Domani dalle 8 alle 20 è possibile votare nel seggio corrispondente alla propria residenza. Chi non si è registrato (c’è ancora tempo per tutta la giornata di oggi) può farlo anche nella giornata di domani. Gli organizzatori piacentini si aspettano una partecipazione di 15/16mila persone.

I candidati sono, nell’ordine in cui compaiono nella scheda:

Pierlugi Bersani, Bruno Tabacci, Laura Puppato, Nichi Vendola, Matteo Renzi.

Tutte le informazioni sul sito www.primarieitaliabenecomune.it o al numero 0523 384797.

IL VADEMECUM PER VOTARE (PDF) pubblicato su Libertà di sabato 24 novembre

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE