Al Municipale la maratona lirica verdiana si chiude stasera con la Traviata

08 Aprile 2013

Dopo Rigoletto e Trovatore, sarà la Traviata a chiudere la maratona lirica verdiana in scena al teatro Municipale. Appuntamento alle 20.30. Elemento-chiave dell’opera è dato dal Riflesso: la scena in cui si consuma il drammatico e appassionato amore di Violetta e Alfredo è dominata dal riflesso dei grandi specchi che amplificano e moltiplicano i gesti, le emozioni, i sentimenti dei personaggi restituiti a un`attualità tremenda e sincera.
È dunque un fascinoso labirinto verdiano quello in cui il pubblico piacentino è chiamato a perdersi, fra rimandi e moduli espressivi distinti eppure similari che Verdi ha disseminato nelle tre opere e Cristina Mazzavillani Muti ha rintracciato, riunendoli in un unico e corale progetto.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà