Piacenza

Coppa d’oro. Farinetti: “La mia preferita” e replica alle polemiche

10 ottobre 2014

coppa d oro  (3)

Pomeriggio di premiazioni a Palazzo Gotico con la Coppa d’oro 2014, prestigioso premio indetto dalla Camera di Commercio piacentina. Il patron di Eataly, Oscar Farinetti ha dichiarato: “Sono particolarmente grato alla Camera di Commercio per il prestigioso riconoscimento che apprezzo molto perché va a celebrare il mio prodotto preferito, la coppa piacentina”. L’imprenditore ha anche risposto alle polemiche relative al precariato dei dipendenti all’interno dei centri enogastronomici di cui è titolare. “L’80% dei lavoratori di Eataly ha contratti a tempo indeterminato, chi ci attacca prende ad esempio realtà appena aperte come quella di Firenze dove il personale deve ancora essere stabilizzato”.

A palazzo Gotico riflettori puntati anche sugli altri premiati, l’ambasciatore in Giappone Domenico Giorgi, che non ha nascosto il proprio orgoglio per le origini piacentine e le due squadre di pallavolo Copra Ardelia e Nordmeccanica Rebecchi. Per il presidente onorario del volley rosa piacentino Antonio Cerciello si tratta di un incentivo in più a vincere.

Il numero uno della Camera di Commercio Giuseppe Parenti si è soffermato sull’importanza del premio in vista di Expo 2015: “La Coppa d’oro è cresciuta negli anni e attraverso questo evento Piacenza e le sue eccellenze si fanno conoscere nel mondo”.

coppa d oro  (1) coppa d oro  (2)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE