Contro il tabù dell’epilessia. Al municipale si gira uno spot informativo

16 Giugno 2015

20150615_152736_resized (6)

Come un temporale l’epilessia colpisce senza preavviso, fa paura e lascia un pesante strascico. È questa l’idea alla base dello spot, girato in questi giorni sul palco del Teatro municipale, voluto e ideato dalla Federazione italiana epilessia che ha scelto proprio Piacenza come location per la prima campagna audiovisiva. I tre personaggi (una bambina, una donna e un uomo), ritratti in un teatro buio, devono lottare sia contro la malattia che contro i pregiudizi che l’accompagnano. Alla regia il giovane piacentino Mattia Gradali.

20150615_150128_resized (5)

20150615_150140_resized (3)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà