Domenica 14 aprile

“E’ questo il centro che volete?”: negozi tappezzati di giornali per protesta contro il Mercato del Forte

9 aprile 2019


Vetrine tappezzate con carta di giornale e con la scritta: “E’ questo il centro che volete?”. La protesta lanciata da un gruppo di commercianti del centro si concretizzerà così nella giornata di domenica 14 aprile in cui l’area di piazza Cavalli sarà invasa dalle bancarelle del Mercato del Forte. I negozianti la settimana scorsa avevano consegnato duecento firme al Comune contro la manifestazione, accusata di danneggiare i negozi locali proprio nella settimana che precede la Pasqua in cui i cittadini sono più propensi agli acquisti.
“Un passo in avanti è stato fatto – precisa Luca Brugnoli, presidente di Ferdermoda e portavoce dei negozianti contro la kermesse -; ho incontrato il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore al Commercio Stefano Cavalli e mi hanno garantito che in futuro ci sarà maggior coinvolgimento delle associazioni di categoria nella stesura degli eventi e che il Mercato del Forte non ci sarà più. Chiedo comunque adesioni ai colleghi per questa iniziativa di protesta in programma domenica 14 aprile perché abbiamo la possibilità di far sentire davvero la nostra voce, per troppo tempo siamo rimasti in silenzio. Il Mercato del Forte ha fatto traboccare il vaso ma così non si va da nessuna parte. Chi vuole aderire può scrivere a [email protected]”.
L’assessore Cavalli aveva invitato i negozianti ad aprire il giorno del Mercato del Forte. Brugnoli replica: “Chi ha tenuto aperto in passato non ha avuto benefici, i guadagni erano minimi o nulli. Chi viene al Mercato del Forte non va nei negozi”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE