Area alla Farnesiana

Nuovo ospedale, il Comune commissiona un’indagine geologico-sismica

21 agosto 2019

A quasi un mese di distanza dalla scelta del consiglio comunale dell’area sulla quale sorgerà il nuovo ospedale di Piacenza, il Comune ha deciso di commissionare un’indagine geologico-sismica del terreno della Farnesiana che ospiterà la struttura. L’analisi è necessaria in quanto si tratta di un manufatto sensibile ai fini sismici.

Come indicato dalla determina dirigenziale, il Servizio pianificazione urbanistica e ambientale procederà alla consultazione preliminare di quattro operatori individuati tra gli iscritti all’Albo professionale dell’Ordine dei Geologi dell’Emilia Romagna per individuare l’offerta più congrua. La spesa prevista è di 15mila euro al lordo di oneri e Iva.

Nel documento si legge che “l’intervento in oggetto richiede, per la sua specificità, l’individuazione di figure altamente specializzate, in possesso dei supporti tecnici ed informatici necessari per le verifiche e con una provata esperienza nell’ambito della elaborazione degli strumenti urbanistici che l’amministrazione non ha nel suo organico”.

Le analisi sono finalizzate alla predisposizione e approvazione da parte del consiglio delle varianti urbanistiche a Psc, Rue e Poc di Piacenza. Gli approfondimenti dovranno indagare in particolare le matrici suolo, sottosuolo, acque superficiali e sotterranee. L’attività dovrà essere conclusa entro il 30 novembre 2019.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE