Alle 21 su Telelibertà

Una saga familiare nella Bassa padana. La scrittrice Elena Uber ad Artshow

10 dicembre 2019

Sullo sfondo della Bassa padana una saga familiare attraversa tre generazioni. Tra violenza, disperazione e inerzia, la protagonista cerca la via per una nuova esistenza. E’ la trama del romanzo “In questa terra piatta e bassa” di Elena Uber (edizioni Morellini) che questa sera, 10 dicembre, ne parlerà insieme alla giornalista Patrizia Soffientini nella puntata di Artshow in onda su Telelibertà alle 21 (con repliche domani alle 9.10 e alle 17.30).

Uber è medico e cura le dipendenze patologiche e alimentari,  nel corso della sua attività professionale ha incontrato innumerevoli storie di donne che si riversano in questo primo romanzo ambientato fra il Dopoguerra e gli anni del nostro passato prossimo. I personaggi femminili, Luciana e la figlia Ester, sono portatrici di quella mancanza d’amore che segna profondamente la loro esistenza, la vicenda tocca temi molto duri, come l’incesto, ma anche i personaggi maschili sono segnati da un destino avverso. Il motivo dell’incapacità a “riconoscere” l’altro apre una riflessione che vale in senso ben più ampio, uscendo dalle pagine del romanzo (il primo dell’autrice) per entrare nel tessuto vivo della contemporaneità e dei suoi dilemmi.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Telelibertà

NOTIZIE CORRELATE