Editoriale Libertà

CompraPiacenza.it, duecento commercianti iscritti alla vetrina digitale

10 giugno 2020

Sono arrivati a quota duecento i commercianti iscritti al portale CompraPiacenza.it, creato da Editoriale Libertà per sostenere gli imprenditori del nostro territorio nel percorso di ripresa economica dopo l’emergenza Covid. Dall’artigianato all’abbigliamento, dagli alimentari alle strutture di vendita di grandi dimensioni: la “vetrina virtuale” ha lo scopo di pubblicizzare i prodotti delle ditte e di organizzare le consegne ai clienti. L’adesione a CompraPiacenza.it è completamente gratuita: il progetto, infatti, cerca di aiutare il tessuto commerciale piacentino e stimolare l’economia circolare di città e provincia. D’altronde, alla base di questa iniziativa c’è un input preciso: perché comprare su internet da negozi sparsi per il mondo, quando si può invece affidarsi alle attività piacentine utilizzando proprio il web?

La piattaforma online di Editoriale Libertà conta sulla collaborazione di Unione Commercianti e Confesercenti: le due associazioni di categoria hanno espresso soddisfazione per i risultati finora ottenuti. CompraPiacenza.it coinvolge una decina di categorie merceologiche: abbigliamento, calzature, accessori; alimentari ed enogastronomia; auto e moto; bambini; casa; informatica e telefonia; pulizie e sanificazione; ristorazione; salute e cura della persona; hobby e tempo libero. I clienti finali, oltreché il ritiro sul posto, possono contare anche sul delivery previsto al momento a Piacenza e frazioni, Fiorenzuola, Castelsangiovanni e Podenzano. Il servizio viene fornito da Twm, partner di Editoriale Libertà in questa iniziativa.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE