Sant'Antonino

“Mercanti di qualità”, Tironi: “La gente è prudente, sì alla Fiera”

17 giugno 2020

Tra chi spera che la fiera di Sant’Antonino del 4 luglio si svolga, seppur in forma ridotta, ci sono gli ambulanti dei “Mercanti di qualità”. Un’ottantina di venditori che con i propri banchi in gran parte è tornata al lavoro con i mercati settimanali e ora attende il via libera a sagre, fiere ed eventi. Ma una trentina di loro è rappresentata dagli ambulanti fieristi che sono fermi dall’inizio dell’emergenza, quindi ormai da quattro mesi. “Vogliamo esprimere solidarietà ai nostri colleghi – ha dichiarato la presidente dei “Mercanti di qualità” Gloriana Tironi – e speriamo che il Comune di Piacenza decida in modo favorevole per la fiera di Sant’Antonino. Capiamo le preoccupazioni ma siamo i primi a renderci conto che la gente è molto prudente, lo vediamo nei mercati. Tutti hanno la mascherina e rispettano le distanze. Pensiamo che la fiera sia fattibile e siamo disponibili a collaborare con l’amministrazione alla quale chiediamo anche di mettersi nei nostri panni, in particolare quelli fermi da mesi”.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE