Lavoro a persone svantaggiate, anche Anteas sostiene il progetto Caritas

14 Aprile 2021

In risposta alle fragilità sempre più presenti nel nostro territorio, l’Associazione di volontariato Anteas, Associazione Nazionale Terza Età Attiva per la Solidarietà promossa dalla Federazione Nazionale Pensionati (FNP) Cisl, ha deciso di dare continuità al progetto “Prossima Fermata”, progetto agricolo sociale della Caritas Diocesana di Piacenza-Bobbio. Già nel 2020 Anteas ha contribuito alle prime fasi del progetto con la cifra di millecinquecento euro. “Prossima Fermata” entra ora nella sua fase di consolidamento con l’avvio del laboratorio di trasformazione dei prodotti agricoli coltivati in azienda grazie all’inserimento di persone svantaggiate. Volontà di Anteas è di continuare l’accompagnamento e il sostegno al progetto destinando parte dei proventi che l’associazione riceverà con il 5×1000 nel 2021. E’stato il presidente Giuseppe Tamborlani a comunicare al direttore della Caritas diocesana Mario Idda l’impegno dell’Associazione legata all’FNP, impegno che si inserisce in una consolidata collaborazione tra le due realtà piacentine.

Il sostegno nei confronti della Caritas Diocesana è espressione, come sottolineato dal direttore Caritas Mario Idda nel ringraziare per il prezioso contributo ricevuto, dell’attenzione e della sensibilità che Anteas dimostra verso gli ultimi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà