Acqua, detersivo e bambini: a Sant’Antonio la magia delle bolle nell’arte di strada

24 Giugno 2021

L’arte di strada possiede un’infinita potenza evocativa, ci fa sognare ad occhi aperti. Come successo a Sant’Antonio a Trebbia per “Fish & Bubbles”, esibizione di Michele Cafaggi dello Studio Ta-Daa, eccellente artista circense. Era l’esordio di “Itinerari di teatro”, rassegna curata da Teatro Gioco Vita, sostenuta dal Comune di Piacenza e Fondazione teatri di Piacenza.

L’esilarante “Fish & Bubbles” ha unito due diverse esperienze di vita in uno spunto dallo sviluppo talora travolgente. Uno stralunato pescatore deve subire le angherie della sorte e pure del tempo atmosferico. Forse la pesca come attività legata alla sopravvivenza è una metafora della nostra vita, della dura routine quotidiana.

Ma c’è sempre un via di fuga, un attimo di sospensione e di follia per superare crisi e delusione. Le bolle di sapone! Proprio quelle semplici creazioni con acqua e detersivo possono trasportarci in un universo luccicante e fantastico. E’ il fascino, magico e ineffabile, dell’arte di strada.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà