Dalla vasca del duca alle scale a chiocciola: in arrivo “Farnese segreto”

07 Settembre 2021

Dai sotterranei ai sottotetti, attraverso corridoi nascosti e scale ripide, per la prima volta palazzo Farnese si mostrerà ai piacentini in tutta la sua interezza. E’ in arrivo infatti – dal 25 settembre – la mostra “Farnese segreto”, un nuovo itinerario che permetterà di vivere a trecentosessanta gradi il monumento cittadino, attraverso luoghi inediti.

“Si tratta di un’avventura all’interno delle mura di palazzo Farnese – annuncia l’assessore Jonathan Papamarenghi – per far conoscere questa eccellenza”. Sono circa 500 gli scalini da percorrere sulle tracce degli artisti Robert De Longe e Sebastiano Galeotti, e 40 i metri d’altezza della scala a chiocciola che permetterà di ammirare il panorama piacentino in maniera inaspettata. “Una particolare attenzione sarà riservata anche ai portatori di handicap, garantendo loro l’accessibilità alle mostre. I visitatori potranno approfondire varie opere inedite – aggiunge l’assessore – aprendo, per la prima volta, palazzo Farnese nella sua interezza”. E la presentazione della rassegna, non a caso, si è svolta in una location spettacolare: in cima al “mastio” – cioè la torre principale – della cittadella viscontea.

“Finalmente – sottolinea Anna Riva, direttore territoriale dell’archivio di Stato – la città si riappropria di questo spazio culturale. La storia di palazzo Farnese deve essere conosciuta da tutti, perché si tratta del nostro simbolo più importante, dai sotterranei ai sottotetti. Qui non ci sono solo le collezioni artistiche, ma anche anfratti che svelano la storia stessa dell’edificio e di chi lo ha abitato”.

Due curiosità: la vasca da bagno posizionata nei sotterranei per i momenti di relax del duca, e la scala a chiocciola a doppia elica utilizzata dal personale di servizio. Ma non solo. Ecco, qui sotto, alcune foto in anteprima di Mauro Del Papa:

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà