“Mai più soli”: riparte la campagna antitruffa di Telelibertà e Comune

12 Febbraio 2022

Una foto tratta dallo spot “I finti tecnici del gas”

Prosegue “Mai più soli”, la campagna informativa e di sensibilizzazione avviata dal comune di Piacenza in collaborazione con Telelibertà volta a prevenire e contrastare le truffe, specialmente quelle più odiose perpetrate ai danni delle persone fragili come gli anziani. Una campagna nata da un protocollo d’intesa siglato con la prefettura e le forze dell’ordine.

Dopo la truffa telefonica “l’incidente”, andata in onda nei mesi scorsi, da oggi su Telelibertà altri due spot verranno trasmessi a rotazione prima o dopo il TGL. Dal sedicente amico di famiglia che avvicina un’anziana confidandole di trovarsi in gravi difficoltà economiche (per poi convincerla ad acquistare capi di vestiario scadenti per centinaia di euro) ai finti tecnici del gas, i quali – con la classica scusa “signora, nel suo appartamento c’è una grossa perdita, dobbiamo frugare dappertutto per trovarla” – arraffano contanti e gioielli per poi fuggire. Spot che si ispirano a vicende realmente accadute e che suggeriscono i corretti comportamenti da adottare in caso di “incontri sospetti”.

LA TRUFFA DELL’INCIDENTE

LA TRUFFA DELLA FUGA DI GAS

LA TRUFFA DELL’AMICO DI FAMIGLIA

© Copyright 2022 Editoriale Libertà