Premio Giana Anguissola, a Palazzo Gotico la cerimonia con lo scrittore Baccalario

11 Maggio 2022

 

Sarà lo scrittore Pierdomenico Baccalario, tra gli autori italiani per ragazzi più tradotti all’estero, fondatore dell’agenzia di storytelling “Book on a Tree”, l’ospite d’onore della cerimonia conclusiva del premio “Giana Anguissola” per la sezione dedicata alle scuole medie inferiori. L’appuntamento è per domani, giovedì 12 maggio, dalle 9 alle 12.30 nel salone monumentale di Palazzo Gotico.

Il tema della sedicesima edizione, promossa dalla Biblioteca comunale Passerini Landi in collaborazione con Equilibri e col contributo della Fondazione di Piacenza e Vigevano era, così come per gli studenti degli istituti superiori premiati la scorsa settimana, “Via da tutto. Pagine per viaggiare, fuori e dentro di sé”. In apertura i saluti dell’assessore alla Cultura Jonathan Papamarenghi e del responsabile delle Biblioteche cittadine Graziano Villaggi, seguiti dalla lettura dei testi originali selezionati per la categoria “Scrittura” ad opera di Eros Miari, che con Gabriella Zucchini e Fabrizio Quartieri, in collaborazione con il personale bibliotecario, condurrà la mattinata.

Intorno alle 10.30 è previsto l’incontro con lo scrittore e giornalista Pierdomenico Baccalario, tra le cui serie narrative di maggior successo si contano “Will Mogley Agenzia Fantasma”, “Ulysses Moore” e “Century” per Piemme, i gialli di “Candy Circle” (con Alessandro Gatti, ed. Mondadori) e “Paris Noir” (con Guido Sgardoli, Piemme), oltre a numerosi testi di divulgazione storica e scientifica in collaborazione con la rivista “Focus”. Finalista allo Strega Ragazze e Ragazzi 2019 con il romanzo “Le volpi del deserto” (Mondadori), i suoi titoli più recenti sono “Hoopdriver. Duecento miglia di libertà” per Mondadori e “Dante e Giotto. La storia un po’ vera, un po’ romanzata, ma molto avventurosa di due amici geniali” (Piemme). Collabora inoltre con “Repubblica” per le pagine culturali e con il “Corriere della Sera” per il periodico “La Lettura”.

Saranno quindi proclamati la classe vincitrice del Campionato di Lettura per quest’anno scolastico, i vincitori nelle categorie “Scrittura” e “Segni” – premiati da Pierdomenico Baccalario e Riccardo Kufferle, figlio della scrittrice Giana Anguissola – per concludere con la proiezione e la presentazione dei video selezionati per la categoria fuori concorso “Videobook”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà