In via San Giuliano la base di App: “I cittadini al centro della politica”

12 Maggio 2022

“Una nuova politica realmente al servizio della gente” è questa la proposta dei candidati alla carica di consigliere comunale all’interno delle liste che sostengono il progetto di Alternativa per Piacenza, in corsa per le prossime elezioni comunali.

“Alternativa per Piacenza come dice il nome si propone per qualcosa di diverso – le parole del candidato sindaco Stefano Cugini – abbiamo in questi anni sentito troppi piacentini che si lamentano della politica fatta dai partiti e dalle dirigenze, lontano dalla gente”.

Oggi pomeriggio Cugini, insieme a diversi candidati alla carica di consigliere e ad alcuni simpatizzanti ha spalancato le porte  della “base elettorale di via San Giuliano” che Cugini definisce “luogo dove rilassarsi dalla fatiche della campagna elettorale, da utilizzare come punto di ritrovo e di incontro”.

Tra i partecipanti anche Luigi Rabuffi, cofondatore del progetto di Alternativa per Piacenza: “Noi pensiamo che la politica di oggi si debba portare avanti mettendo le persone al centro, cosa che fino a oggi li è stata negata – sottolinea – sono i cittadini che offrono la loro visione di città. Noi ci mettiamo a disposizione con la consapevolezza che migliorando la vita del singolo cittadino, miglioriamo la vita di tutti”.

Tante le biciclette lungo via San Giuliano, nei pressi della base elettorale. “Le bici sono il simbolo di un viaggio che è partito tempo fa e della nostra volontà di continuare a pedalare per Piacenza” chiosa Cugini.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà