ApP, due giorni di festa a Mortizza: “Con noi piacentini attori veri del Comune”

06 Giugno 2022

“Un’immagine che riempie gli occhi e il cuore”. Così Stefano Cugini, candidato a sindaco di Alternativa per Piacenza, riassume la due-giorni di festa di festa organizzata alla cooperativa di Mortizza insieme ai candidati della coalizione e ai volontari.

“E’ da settimane che braccia volontarie stanno ripulendo i locali – afferma Cugini – vedere così tanta gente mi riempie di soddisfazione. Abbiamo la sana presunzione di dire che qualcosa di buono è stato seminato: queste persone sono qui perché si sentono al centro di un progetto che nei mesi abbiamo messo in piedi per loro. Noi di ApP non facciamo promesse, sarebbe troppo facile. Quando saremo in Comune saranno i piacentini gli attori veri della vita amministrativa. Il nostro voto, l’ho detto più volte, è un voto scomodo, perché non prevede deleghe in bianco. Ormai da troppo tempo la politica ha preso decisioni senza confrontarsi con la gente. Noi vogliamo invertire la rotta. Questa due-giorni è un segno che va dritto in questa direzione: partire dalla gente e coinvolgere per rendere protagonista prima di tutto chi vive i luoghi”.

Circa 500 i presenti – a detta di ApP – alle due serate organizzate sul piazzale della cooperativa.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà