A palazzo Farnese la mostra Rayan Lynch. “Un viaggio nell’intimo umano”

01 Ottobre 2022

La ricerca dell’intimo dell’uomo attraverso l’arte. Ieri sera, a palazzo Farnese, è stata inaugurata, tra performance teatrali e musicali la mostra d’arte Rayan Lynch che prende il nome dell’artista che, in sinergia con il curatore Michele Votto e il Comune di Piacenza, ha ideato il progetto espositivo allestito nei sotterranei di palazzo Farnese.

Una mostra in dialogo con le architetture di Palazzo Farnese per raccontare il viaggio di questo poliedrico artista che ha eletto Piacenza come prima tappa di un nuovo
progetto espositivo dal carattere internazionale. “Un percorso partito da lontano con l’obiettivo di ingare i sentimenti e le emozioni umane” spiega Michele Votto.

L’evoluzione artistica si fonde con la sperimentazione e il risultato sono due opere e un’installazione capaci di raccontare l’intimo umano attraverso una poetica legata alla sperimentazione con materiali sempre nuovi senza tralasciare la trasformazione di metalli e pietre preziose che da sempre contraddistingue la sua produzione.

La mostra è gratuita e sarà aperta al pubblico fino a venerdì 7 ottobre.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà