Fiorenzuola, a una cordata Brescia-Piacenza l’appalto per 17 alloggi popolari

11 Luglio 2014

comune di fiorenzuola

Una cordata di imprese guidata dalla bresciana Holz Albertani spa e composta anche dalle piacentine Cella Gaetano srl e Edil Luretta realizzerà a Fiorenzuola per conto di Acer i lavori di costruzione di un nuovo fabbricato con 17 alloggi di edilizia residenziale pubblica in località Madonna delle Cinque Strade.  Acer ha ufficializzato l’esito della gara, a cui avevano partecipato 11 ditte, l’offerta migliore è risultata quella della cordata bresciano-piacentina.
L’importo dell’appalto è di un milione 830mila euro, soldi che arrivano da un finanziamento regionale. Accanto sorgerà una palazzina gemella costruita dalla coop Indacoo, con 17 appartamenti destinati agli affitti sociali.

“Spero che i cantieri possano partire al più presto, visto che nel nostro comune c’è necessità alloggi in più per soddisfare le richieste di edilizia pubblica. La graduatoria delle famiglie che ne hanno fatto richiesta è lunga, l’ultimo aggiornamento contava addirittura 200 domande”, ha detto il sindaco Giovanni Compiani.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà