Piace, Matteassi alza bandiera bianca. Fiorenzuola, bomber Castagna in forse

30 Gennaio 2016

Piacenza Calcio - Fiorenzuola (fmd) (23)

Il Piacenza domani sarà di scena allo stadio Brianteo dove affronterà il Monza in un match valevole per la 24esima giornata del campionato di serie D. Una gara che farà registrare l’assenza di Luca Matteassi: il capitano, dopo un’intera settimana condizionata dai forti dolori alla schiena, anche ieri non è riuscito a prender parte alla seduta agli ordini di mister Franzini. Si profila dunque un impiego dal primo minuto sia di Minincleri che di Galuppini, match winner domenica nella sfida casalinga con la Grumellese.

“L’assenza di Matteassi si aggiunge a quelle certe di Porcino, Ruffini e Stefano Franchi – ha commentato mister Arnaldo Franzini – ma metteremo comunque in campo una squadra super competitiva, che punterà a fare bottino pieno. Giocare a Monza ha un fascino extra visto lo stadio e i trascorsi dei brianzoli, che ultimamente hanno cambiato allenatore e provano a rilanciarsi. Noi però siamo molto motivati e vogliamo iniziare al meglio il tour de force che ci aspetta nel mese di febbraio”

Impegno interno per il Fiorenzuola che se la vedrà con il Caravaggio: i ragazzi di mister Mantelli puntano al settimo risultato utile consecutivo e, in caso di vittoria, si profilerebbe l’aggancio in graduatoria proprio ai danni della compagine bergamasca. E’ ovviamente il rinnovato attacco valdardese il punto di forza del Fiorenzuola che però è in ansia a causa degli acciacchi di bomber Castagna che, dopo l’impiego part time di Sesto San Giovanni, è in forse anche per la gara del Comunale. In difesa si registra il rientro di Fogliazza, con tutta probabilità sostituto di Reggiani al centro della difesa: anche l’ex Fidenza infatti, lamenta problemi di natura fisica. Squalificato Donati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà