Fiorenzuola Bees, che beffa. Cremona rimonta nel finale e vince 84-91

24 Gennaio 2021

 

Per l’ottava giornata del Campionato Serie B Old Wild West Girone B/2 una Fiorenzuola in grande ricerca di punti sfida la Juvi Cremona degli ex Klyuchnyk e Zagni.
Non più di Simone Lottici, il coach che ha interrotto il proprio rapporto con i cremonesi dopo l’ultimo ko all’overtime contro Vigevano.
L’inizio di Galli è importante, con un assist per Allodi e una penetrazione mancina che vale il 6-2 al 2′. Maggiotto si iscrive da subito alla partita e con 5 punti personali da il primo vantaggio importante ai Bees al 4′. 11-5.
Varaschin lanciato in contropiede fa 17-14 con il semigancio mancino, ma Maggiotto esplode il suo miglior quarto da inizio stagione con la tripla del 22-14.
Fiorenzuola erutta punti, con Fowler e Ricci che chiudono il primo parziale sul roboante 30-17 per la squadra di coach Galetti.
Ricci e Livelli ancora dall’angolo grandinano triple in apertura di secondo quarto, con i Bees che arrivano sul 36-20 al 12′; Cremona chiama timeout obbligato, ma non riesce a trovare percentuali alte. 43-28 al 16′.
Bona prova a metterci una pezza con la tripla di pura classe al 18′, con la panchina della JuVi che prova a tamponare l’emorragia anche con la difesa a zona.
Fiorenzuola tocca quota 50 prima dell’intervallo, con il 50-37 con cui entra negli spogliatoi a bere un thè caldo.
Si torna sul parquet con il long-two di Brighi per i gialloblu, ma Crescenzi con due giocate di talento ricuce fino al -11. 52-41 al 22′.
La JuVi è brava a tornare sotto la doppia cifra di svantaggio con la tripla di Antrops, costringendo al timeout pieno coach Galetti al 24′. 55-48 e parziale da 5-11 per gli ospiti.
Bona con l’aiuto degli dei del basket dice -2 per Cremona al 26′ per la tripla del 55-53; lo aiuta Masciarelli, che impatta a quota 58-58 al 28′.
Gli ospiti arrivano anche al +1, ma Fowler e Ricci sono bravi a rimanere dentro la gara e a fare strappare nuovamente Fiorenzuola prima della fine del quarto, che finisce 68-63.
E’ Bona con la schiacciata al 32′ sulla linea di fondo a compiere il sorpasso per la JuVi Cremona; Allodi con una tripla fondamentale riconsegna il vantaggio della gara ai Bees. 73-71.
Antrops con un’altra tripla fa -1 e 75-74 al 36′, con la sfida che diventa punto a punto. Un Antrops chirurgico fa +2 per Cremona, Maggiotto in sospensione pareggia a 80 secondi dalla fine. 79-79.
Un gioco da 3 punti di Masciarelli con fallo e buono canestro consegna un possesso pieno di vantaggio al 39′ a Cremona; ancora capitan Maggiotto fa 2/2 ai liberi, ma la tripla di Mercante suona funesta come a Cremona al debutto. 81-85 a 45 secondi dalla fine.
I tentativi di tripla della speranza per Fiorenzuola con Fowler e Livelli si spengono sul ferro, e la JuVi ai liberi allunga nel finale. Finisce 84-91.

8° Giornata Campionato Serie B Old Wild West – Girone B/2
Pallacanestro Fiorenzuola 1972 vs JuVi Basket Cremona 84-91

(30-17; 50-37; 68-63)

Fiorenzuola Bees: Galli 6; Bracci 2; Rigoni ne; Livelli 8; Allodi 20; Zucchi ne; Fowler 11; Fellegara ne; Bussolo ne; Brighi 5; Ricci 17; Maggiotto 15. All. Galetti

JuVi Cremona: Masciarelli 10; Varaschin 5; Milovanovikj ne; Bona 25; Klyuchnyk 2; Mercante 8; Bonavida 3; Vacchelli 6; Antrops 19; Giulietti; Crescenzi 8; Korsunov 5. All. Mariani

Arbitri: Di Martino – Roberti

Note: 5 Falli per Crescenzi (J) – Maggiotto (F)

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà