A Fiorenzuola piazza Molinari tornerà all’antico: lavori pagati da un privato

04 Aprile 2021

Il progetto di piazza Molinari

A Fiorenzuola, Piazza Molinari tornerà alla sua configurazione storica: “Verrà rifatto l’intero tratto della piazza sul lato della torre campanaria, con l’eliminazione del dislivello attualmente esistente”. Lo ha annunciato il sindaco Romeo Gandolfi, sottolineando che l’intero importo dei lavori – stimati in 68 mila euro – verrà sostenuto dalla generosità di un cittadino: Vittorio Bricchi.
I lavori saranno eseguiti sul finire dell’estate: la giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo e la convenzione con il privato, che il 16 ottobre del 2020 aveva formalizzato la sua proposta inviandola all’amministrazione.
Il progetto prevede l’eliminazione del dislivello oggi esistente e il raccordo della quota di piano di campagna della piazza con quella dei marciapiede perimetrali; ci saranno solo due gradini in lastre di luserna, alla base della torre e a ridosso delle abitazioni che affacciano su questo lato della piazza. La Soprintendenza ha escluso “la posa delle alberature in vaso che paiono decontestualizzate e poco consone rispetto alla spazialità della piazza oggetto di tutela, preferendo nel caso il mantenimento di quelle esistenti”.
TUTTI I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI DONATA MENEGHELLI SUL QUOTIDIANO LIBERTÀ IN EDICOLA

Piazza Molinari oggi

© Copyright 2021 Editoriale Libertà