Fiorenzuola, un altro attaccante dal Pisa. Turrini guiderà la Primavera

28 Luglio 2021

Dopo Giani e Maffei (oltre a Bruschi, tornato in rossonero con la formula del prestito e già in campo per gli allenamenti) il Fiorenzuola ha “pescato” ancora una volta in Toscana, assicurandosi l’attaccante classe 1998 Christian Tommasini. In carriera vanta un curriculum di livello in Serie C, dove ha collezionato 80 presenze con 13 reti all’attivo.

Letteralmente scatenata, la società di patron Pinalli ha inoltre ufficializzato l’arrivo di Francesco Turrini: l’ex giocatore del Piace negli anni 90, guiderà la Primavera rossonera.

Classe 1965, nato a Foligno, Turrini ha avuto un curriculum di altissimo livello da giocatore, con ben 113 presenze in Serie A (con 13 reti) e 340 partite in Serie B tra le maglie di Parma, Como, Taranto, Piacenza, Napoli ed Ancona. Da allenatore, invece, la sua ultima esperienza risale alla stagione 2019/2020 dove ha allenato la formazione Primavera del Sassuolo Calcio.

“Con la sua grande esperienza – si legge in una nota del club – si tratta di un allenatore che nelle idee societarie e del responsabile tecnico academy Settimio Lucci è stato ritenuto il profilo ideale per il salto nel campionato professionistico di Primavera 4″.

A lui si affiancherà lo staff composto dal preparatore atletico Enrico Bisagni (ex preparatore atletico della fascia agonistica del Parma, tra le altre esperienze) ed il preparatore dei portieri Francesco Cavi (confermato dalla scorsa stagione)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà