Veleia, affascina il Piazzolla raccontato in musica da Laura Morante

03 Agosto 2021

Un tutto esaurito annunciato, come già nelle precedenti serate veleiate, le “Memorie” portate in scena ieri sera – 2 agosto – da Laura Morante contornata da un trio di eccellenti concertisti nel foro di Veleia per il Festival di Teatro Antico diretto da Paola Pedrazzini. Le “Memorie” sono quelle della vita biografica e artistica di Astor Piazzolla, il leggendario musicista e compositore argentino di cui ricorrono i 100 anni dalla nascita, passato alla storia come il creatore del “tango nuevo”.

Affascinante, raffinata e musicale, Morante ha dato voce alla drammaturgia composta – partendo dal libro “A manera de memorias” di Natalio Gorin – dall’artista bolognese Marco Fabbri, alla testa del trio con il suo bandoneon che fu strumento iconico di Piazzolla, accanto a Massimo Repellini al violoncello e Stefano Giavazzi al pianoforte, senza risparmiare episodi collaterali alla storia di Piazzolla per altrettanti squarci dedicati a tanta grande musica del Novecento.

Già “soldout” anche gli speciali appuntamenti con il Teatro del Lemming in programma giovedì e venerdì, che faranno calare il sipario su questa edizione del festival.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà