I legni fermano il Fiorenzuola: solo 0-0 con l’umile Pro Sesto

18 Settembre 2021

E’ terminato con il punteggio di 0-0 l’anticipo della quarta giornata di Serie C che ha visto affrontarsi al Breda la Pro Sesto e il Fiorenzuola. I rossoneri, nonostante le tante occasioni create, non sono riusciti a bucare la difesa avversaria. Pesano come macigni i due legni, uno per tempo, centrati da Tommasini (traversa al 5′ del primo tempo) e Oneto (palo al 25′ della ripresa). Primo punto in campionato per i ragazzi di Filippini, Fiorenzuola che invece sale a quota 5.

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO

42′ st – destro potentissimo di Marchesi che impegna Battaiola, che in due tempi para la conclusione.

35′ st – Altra grande occasione per i piacentini: da un cross scodellato in mezzo Oneto svetta di testa ma trova la super risposta di Del Frate, che con una bel guizzo allontana in tuffo.

25′ st – Dopo la traversa centrata nel primo tempo da Tommasini, altro legno per il Fiorenzuola: cross al bacio di Dimarco e Oneto che di testa centra in pieno il palo.

21′ st – Altro doppio cambio per i rossoneri: escono Tommasini  e Nelli, entrano Oneto e Mamona.

16′ st – Cambio anche per i padroni di casa: fuori Scapuzzi, dentro Gualdi

13′ st – Olivera chiede il cambio, al suo posto dentro Potop

4′ st – calcio d’angolo per la Pro Sesto, Pecorini di testa anticipa tutti e sfera che sorvola la traversa.

E’ iniziato il secondo tempo tra Pro Sesto e Fiorenzuola. Nessun cambio per le due formazioni. La prima frazione si è chiusa con il punteggio di 0-0. Rossoneri più intraprendenti ma imprecisi in fase di ultimo passaggio. Di marca piacentina l’occasione più grande dei primi 45 minuti: al 5′ l’attaccante Tommasini ha infatti centrato una traversa clamorosa sugli sviluppi di un calcio di punizione.

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO 
E’ iniziata la sfida tra Pro Sesto e Fiorenzuola, in campo allo stadio Breda di Sesto San Giovanni (Milano) per l’anticipo della quarta giornata del campionato di Serie C. I padroni di casa sono ancora a secco di punti, mentre il Fiorenzuola ha sinora raccolto una vittoria, un pareggio e una sconfitta, con un bottino di 4 punti.

Al 5′ Tommasini si guadagna una punizione sulla trequarti sinistra, sui cui sviluppi i rossoneri centrano la traversa con lo stesso attaccante valdardese. Prima occasione del match. Qualche istante dopo, da corner, altra chance per i ragazzi di Tabbiani. I valdardesi continuano a tenere in mano le redini del match. Molto cercati per vie centrali gli attaccanti Bruschi e Tommasini, la difesa lombarda resiste. Al 42′ ecco l’unica chance creata dai padroni di casa: traversone di Scapuzzi dalla sinistra, Buongiorno sfiora di testa.

PRO SESTO-FIORENZUOLA 

PRO SESTO (3-5-2): Del Frate, Mazzarani, Caverzasi, Pecorini; Gattoni, Capelli, Scapuzzi, Brentan, Lucarelli, Grandi, Bongiorno.
A disposizione: Bagheria, Maldini, Della Giovanna, Gualdi, Marzupio, Capogna, Parrinello, Gianelli, Cerretelli, Marchesi, Ghezzi. All.: Filippini

FIORENZUOLA (4-3-3): Battaiola; Olivera, Ferri, Cavalli, Dimarco; Nelli, Zaccariello, Palmieri; Currarino, Tommasini, Bruschi. A disposizione: Burigana, Potop, Maffei, Esposito, Oneto, Giani, Arrondini, Mamona, Guglieri, Danovaro, Varoli, Godano. All.: Tabbiani

Arbitro: Canci di Carrara  

Stadio: Breda di Sesto San Giovanni 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà