Akè fa doppietta, Arrondini accorcia ma non basta: la Juve batte il Fiorenzuola 2-1

20 Novembre 2021

Dopo tre risultati utili consecutivi torna ad assaporare l’amaro gusto della sconfitta il Fiorenzuola, battuto questo pomeriggio (20 novembre) per 2-1 dalla Juventus Under 23. Allo stadio Moccagatta di Alessandria, dopo un primo tempo vivace ma avaro di occasioni da rete, i ragazzi di mister Zauli si portano avanti al 4’ della ripresa con una rete pazzesca di Akè, con l’attaccante bianconero che si ripete alla mezzora grazie ad un’altra conclusione imprendibile che non lascia scampo a Battaiola. I rossoneri, oggi meno lucidi del solito nella gestione della palla, accorciano con Arrondini al 33’ sugli sviluppi di un calcio di punizione, per poi lanciarsi all’assalto della metà campo avversaria senza però trovare la rete del definitivo pareggio. Nel finale la Juve spreca ben due occasioni per calare il tris ma ormai il destino del match è segnato. Ai ragazzi di mister Tabbiani non rimane che guardare al prossimo impegno, domenica 28 novembre in casa contro il Legnago. 

LA CRONACA DEL PRIMO TEMPO
Si è aperta la sfida allo stadio Moccagatta di Alessandria tra Juventus Under 23 e Fiorenzuola. I rossoneri di Tabbiani partono con buona personalità al cospetto di una formazione molto tecnica e ricca di talento.
Al 6′ primo tentativo per i bianconeri con Leone, il cui tiro dalla lunga distanza si spegne a lato della porta difesa da Battaiola.
A 20 minuti dal fischio d’inizio il risultato è ancora fermo sullo 0-0. Partita giocata su buoni ritmi da entrambe le formazioni, anche se di vere occasioni da gol per il momento non se ne sono viste.
Al 22′ la prima chance della partita: il Fiorenzuola recupera palla a centrocampo, con Currarino che sventaglia largo per Bruschi, il quale rientra sul destro e tenta di sorprendere Israel con un tiro a giro di pochissimo a lato del secondo palo.
Al 26′ clamorosa chance per la Juve Under 23: Leo si destreggia bene sulla destra e mette in mezzo un cross teso: Olivera riesce in extremis ad anticipare Sersanti, pronto a concludere da due passi.
Al 30′ angolo della Juventus Under 23, con Stramaccioni che di testa manda a lato.
Tra le fila bianconere ammonito al 41′ Miretti per un fallo a centrocampo.

LA CRONACA DEL SECONDO TEMPO
Al 4′ del secondo tempo la Juventus Under 23 si porta in vantaggio con Akè: l’attaccante bianconero fulmina Battaiola con un gran tiro da fuori area che si infila sotto l’incrocio dei pali. Colpevole la squadra di mister Tabbiani, che ha perso palla in una zona sanguinosa consentendo ai padroni di casa di recuperare la sfera e armare il destro di Akè.
Currarino non ce la fa: al suo posto Tabbiani inserisce Tommasini al 6′ del secondo tempo.
Al 10′ ammonito Pecorino per un fallo da dietro su Bruschi. Mister Zauli ne approfitta per togliere Sekulov, al suo posto il nazionale argentino Soulè.
Al 20′ doppio cambio per il Fiorenzuola: fuori Nelli, dentro Stronati. Spazio anche per Arrondini che prende il posto di Oneto. Tra le fila bianconeri fuori Miretti e Pecorino per Nicolussi e Da Graca.
Al 25′ ammonito Olivera per una trattenuta su un avversario.
Al 26′ Tommasini va vicinissimo al pareggio con un diagonale fuori di pochissimo dopo bella azione in ripartenza del Fiorenzuola.
Al 30′ altra magia estratta dal cilindro di Akè: l’attaccante ex Marsiglia, sempre da fuori area, fa partire una conclusione imprendibile di sinistro che non lascia scampo a Battaiola. La Juve conduce ora 2-0.
Accorcia le distanze al 33′ il Fiorenzuola con Arrondini, bravo a ribadire in rete un pallone rimasto a danzare in area dopo una punizione calciata da Tommasini.
Al 40′ Nicolussi spreca il matchpoint: dopo l’ennesimo pallone perso in difesa dal rossoneri, Akè serve il compagno che da due passi si fa intercettare la debole conclusione da Battaiola.
Il Fiorenzuola tenta il tutto e per tutto e si lancia all’arrembaggio: al 44′ il cross di Dimarco viene deviato di testa da Arrondini, la cui conclusione sorvola l’incrocio e si spegne sul fondo.

Juventus Under 23: Israel, Leo, Stramaccioni, De Winter, Anzolin, Sekulov (, Leone, Sersanti, Miretti (22′ st Nicolussi). Akè, Pecorino (22′ st Da Graca).
A disposizione: Daffara, Senko, Da Graca, Soule, Poli, Compagnon, Zuelli, Palumbo, Berbieri, Cudrig, Fiumanò, Nicolussi Caviglia. All.: Zauli.

Fiorenzuola: Battaiola; Olivera, Ferri, Cavalli, Dimarco; Nelli (20′ st Stronati), Zaccariello, Palmieri; Currarino (6′ st Tommasini), Oneto (20′ st Arrondini), Bruschi.
A disposizione: Burigana, Potop, Maffei, Esposito, Tommasini, Giani, Arrondini, Guglieri, Danovaro, Varoli, Godano, Stronati) All.: Tabbiani.

Reti: 4′ st e 30 st Akè, 33′ st Arrondini.

LA FOTOGALLERY DI CLAUDIO CAVALLI

© Copyright 2022 Editoriale Libertà