A Fiorenzuola una stagione teatrale col botto: in arrivo Alice, Castellitto e Tedeschi

02 Gennaio 2022

“La stagione dell’amore” è il celebre brano di Franco Battiato a cui il neo direttore artistico del Teatro Verdi di Fiorenzuola, l’attore Mino Manni, dedica la stagione teatrale. Ed è un titolo perfetto per il cartellone, in considerazione del fatto che tra i “big” che approderanno al Verdi ci sarà anche la cantante Alice con un omaggio al cantautore scomparso.

Il programma si aprirà la sera del 15 gennaio con il concerto dell’Orchestra Farnesiana, applaudita al Municipale nel Concerto di San Silvestro, che proporrà un viaggio sinfonico accattivante.

Seguiranno altri 10 appuntamenti e includeranno, per quanto riguarda la musica, i musical dei D4rkyquartet “We will rock you” e “Piccole donne” di Gianfranco Vergoni, inoltre il trio Eidos e il balletto “Scheherazade” dell’Étoile Ballet Theatre; per quanto riguarda la prosa, andrà in scena lo spettacolo “Zorro” diretto e interpretato da Sergio Castellitto, Ottavia Piccolo in un lavoro di Stefano Massini, “Cosa Nostra spiegata ai bambini”, ed inoltre Corrado Tedeschi e Martina Colombari in una divertente commedia. A fine aprile, il gran finale di Stagione sarà con Umberto Orsini e Franco Branciaroli, due miti del teatro uniti sul palcoscenico fiorenzuolano per una “stagione dell’amore” che promette davvero batticuori.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà