Basket, Pederzini torna nel Piacentino per vestire la maglia dei Fiorenzuola Bees

27 Luglio 2022

Riccardo Pederzini è un nuovo giocatore del Basket Fiorenzuola. Ala di 198 cm, Pederzini è un classe 1989 nativo di Bologna e cresciuto nel settore giovanile della Virtus. Da lì l’inizio del suo personale viaggio sportivo nel mondo Senior partendo da Recanati, in A Dilettanti, passando per Pavia, Eagles Bologna, Treviglio, Lugo e Forlì, dove nella stagione 2015-2016 ha conquistato promozione in Serie A2 e Coppa Italia di categoria, giocando una finale da assoluto protagonista e collezionando 19 punti e 7 rimbalzi.

Nel 2017/2018 Pederzini ha conquistato la promozione in Serie A2 con la maglia della Bakery Piacenza, vivendo una stagione da assoluto protagonista con una media di 15.7 punti, 4.3 rimbalzi e 2.5 assist per gara.

Dopo l’esperienza in Serie A2 con la Bakery nella stagione seguente, nelle ultime stagioni ha vestito le casacche (in ordine) di Chieti, Jesi, Crema e Livorno.

Ecco le prime parole in maglia Fiorenzuola Bees: ”La chiamata di coach Galetti mi ha da subito convinto a venire a Fiorenzuola; ho molta stima di lui come allenatore e persona, mi sono sentito davvero voluto da lui e per me questo è molto importante soprattutto dopo un anno brutto a livello personale per me come l’anno scorso. Ho potuto vedere nel corso delle settimane la squadra che i Bees stavano allestendo, e penso siano riusciti a costruire una super squadra per la categoria. La società ha dimostrato di essere pronta al salto che si compirà con la riforma dei campionati dell’anno prossimo; questo è importante, in più mi hanno sempre parlato molto bene dell’ambiente di Fiorenzuola, il che è altrettanto importante. Metterò a disposizione tutto quello che posso per aiutare la società per gli obiettivi stagionali; cercherò di portare esperienza, leadership e sicuramente cercherò di aiutare i miei compagni al massimo. I miei obiettivi sono gli stessi della società; in più, personalmente, voglio tornare a fare quello che ho sempre fatto. Come ho detto, lo scorso anno per me è stato difficile; voglio togliermi qualche sassolino dalla scarpa e dimostrare quello che nel tempo avevo già dimostrato sul campo. Devo proprio dire di essere molto felice di poterlo fare con la maglia dei Fiorenzuola Bees”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà