Val Nure

Meditazione e spiritualità al posto della carriera: la scelta di OhmGuru

31 ottobre 2017


Esattamente trent’anni fa ha avuto l’Esperienza. Aldo Taralli chiama così la sua svolta improvvisa, la sua chiamata a una vita votata alla spiritualità e alla meditazione. Da super manager in carriera in Medio Oriente a “guru” di un piccolo gruppo, di una famiglia allargata che ha trovato casa sulle montagne della Val Nure, più precisamente a Troncamorso, tre case e un vecchio mulino ad acqua, a 15 chilometri da Farini. Qui ha sede l’associazione OhmGuru che si propone di cercare pace e serenità attraverso la meditazione e gli esercizi spirituali.

Quando il piccolo gruppo arrivò qui, dodici anni fa, c’era solo una stalla dismessa, l’antico mulino e un paio di costruzioni, in pietra, diroccate. Col tempo i prati incolti sono diventati orti e campi dedicati alla coltivazione dello zafferano, la vecchia stalla è stata trasformata nella sala per meditazione ed esercizi spirituali (che vengono svolti più volte al giorno), casette prefabbricate in legno hanno preso il posto delle roulotte. Due componenti della comunità, musicisti di livello internazionale, hanno scelto questo approccio alla realtà per cercare un equilibrio, una serenità che la “vita precedente” non riusciva a dare.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Val Nure

NOTIZIE CORRELATE