La banda di Ponte dell’Olio compie 270 anni. Tre giorni di festa in paese

10 Giugno 2022

La banda di Ponte dell’Olio nel 2022 compie 270 anni e per festeggiare ha previsto tre giorni di grande festa che sono in programma questo fine settimana, da venerdì 10 a domenica 12 giugno.

Ha iniziato la sua attività nel 1752 con il gruppo dei Pifferai di Ponte-Albarola che col tempo è diventato Corpo bandistico pontolliese e a cui si è aggiunta, nel 1969, la presenza delle majorettes. Dal 1995 è presente la Scuola di Musica che permette il ricambio generazionale nella banda.

Per l’occasione c’è anche un logo, il primo ufficiale del Corpo bandistico pontolliese con i colori che lo contraddistinguono, l’azzurro, il rosso e il bianco. Domani, venerdì, alle 21, è in programma il concerto della banda in piazza 1 Maggio con le coreografie delle majorette e minimajorette con un intermezzo dedicato al saggio degli studenti della Scuola di Musica e la consegna dei diplomi.

Sabato alle 20.30 Ponte dell’Olio ospiterà il raduno di tutte le bande del territorio piacentino: La Magiostrina di Cortemaggiore, Ponchielli di Piacenza, Don Orione di Borgonovo, Carlo Vignola di Agazzano, Isacco del Val Carlo Pegorini di Pontenure, Corpo bandistico monticellese di Monticelli sfileranno da diversi punti del paese con ritrovo finale in piazza 1 Maggio dove, insieme alla banda di Ponte dell’Olio, eseguiranno insieme alcuni brani.

Domenica altro momento significativo per la banda che alle 9.45 inaugurerà la sua sede recentemente allargata e sistemata e in cui è allestita un’area dedicata alla storia con l’esposizione di foto e divise storiche. Il corteo musicale si porterà poi in piazza 1 maggio dove sarà celebrata la messa. La giornata si concluderà in grande con la sfilata per le vie del paese cui parteciperanno gli attuali musicanti del corpo bandistico, le majorette e minimajorette insieme agli ex musicanti.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà