Borgonovo, grande successo per il Wine fest. In centinaia tra ortrugo e chisöla

04 Settembre 2022

A Borgonovo vince il connubio ortrugo e chisöla. Complice la bella giornata di sole, la prima tappa del Valtidone wine festival – abbinata alla sagra dedicata alla focaccia con i ciccioli – sta spopolando. A centinaia si sono riversati nelle vie del centro storico di Borgonovo per brindare con un bicchiere di ortrugo e assaggiare un trancio di chisöla.

Il Wine fest ha traslocato per la prima volta in via Roma, dove una lunga infilata di produttori di ortrugo fa il paio con produttori di salumi, formaggi, zafferano. Una via del gusto avvalorata dalla sagra dedicata alla focaccia con i cioccioli i cui stand, gestiti dai volontari della Pro loco, da questa mattina, sono letteralmente presi d’assalto da folle di persone pazientemente in coda per ricevere un trancio di chisöla.

Quest’anno il Wine fest si è arricchito del premio “Miglior ortrugo” che Coldiretti e i sommelier di Ais e Fisar hanno assegnato a Sandro Oddi per ortrugo frizzante e Cantina di Vicobarone per ortrugo spumante.

A fare da corollario, esposizioni di Vespa e moto d’epoca, mostre di fotografie, esibizioni di artisti di strada, esibizioni ginniche. Un caleidoscopio di eventi resi possibili, come ha sottolineato il sindaco Monica Patelli, durante l’affollato taglio del nastro, solo grazie alla partecipazione corale di tutta la comunità che insieme agli organizzatori, agli sponsor, al personale comunale, decine di volontari che hanno reso possibile la non facile organizzazione di Ortrugo e chisöla.

 

LA FOTO GALLERY DI MASSIMO BERSANI

© Copyright 2022 Editoriale Libertà