Val Trebbia

Cava di Rivalta, la questione arriva sul tavolo del ministro Ornaghi

12 ottobre 2012

La zona della cava vista dalla torre del castello di Rivalta

Il conte Orazio Zanardi Landi ha incontrato il ministro ai Beni culturali, Lorenzo Ornaghi, a Roma. A lui ha sottoposto due questioni. La prima è la richiesta di alleggerire il carico fiscale ai proprietari di dimore storiche, in quanto “custodi” di un patrimonio dei territori, e la seconda è che non si realizzi il polo estrattivo nei pressi del borgo di Rivalta, tutelato dalla Soprintendenza dei beni architettonici e culturali. «Il caso ha scandalizzato l’Italia, dal presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ai tanti affezionati al territorio piacentino, quali Giorgio Armani o il critico Vittorio Sgarbi», dice il conte. «Ora so che posso contare sulla solidarietà del Ministero, della Presidenza della Repubblica e della Soprintendenza.»

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Val Trebbia

NOTIZIE CORRELATE