Piacenza

Platano martoriato sul Facsal, denuncia penale del Comune

13 ottobre 2012

Un particolare del platano danneggiato dai vandali

Platano del Facsal martoriato dai vandali, il Comune vuole andare fino in fondo e provare in tutti i modi a scoprire il responsabile dello scempio che si è consumato nelle scorse settimane.
L’assessore all’Ambiente Luigi Rabuffi ha presentato una denuncia penale contro ignoti: “Sono andato all’ufficio di polizia giudiziaria della Municipale – spiega – e ho depositato un esposto, che sarà trasmesso alla Procura della Repubblica: quando accaduto è gravissimo e non deve restare impunito”.
I fatti risalgono a fine settembre: nella notte qualcuno aveva tolto la corteccia dell’albero a colpi di accetta e poi aveva ficcato un pezzo di ferro in profondità nel tronco. Un vero e proprio atto vandalico compiuto gratuitamente contro la pianta, che per fortuna ha resistito all’assalto  ma sarà rimessa in sesto solo grazie a un lungo e delicato intervento che è già iniziato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE