Piacenza

Un chilo di coca sotto il sedile, denunciato pizzaiolo della Valnure

20 ottobre 2012

Denunciati per spaccio di cocaina un pizzaiolo della Valnure di origine albanese di 27 anni ed un suo connazionale cinquantasettenne nullafacente, entrambi residenti a Cremona. I due sono stati bloccati dai carabinieri all’uscita dal casello autostradale di Caorso e trovati con oltre un chilo di cocaina purissima, non ancora tagliata, nascosta sotto il sedile della loro autovettura.

I due gestivano un traffico illecito tra Cremona, la Valnure e Milano. Nel capoluogo lombardo si rifornivano di stupefacenti. I carabinieri di Piacenza, in collaborazione con quelli di Cremona, avevano avviato a gennaio 2012 un’ attività di monitoraggio e pedinamento nei confronti dei due soggetti.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE