Piacenza

Besurica, incastrato in auto dopo il maxi-tamponamento. Liberato dai vigili del fuoco

24 ottobre 2012

Una delle auto distrutte nel tamponamento alla Besurica

Tamponamento alla Besurica, con auto distrutte e un uomo resta incastrato tra le lamiere. I vigili del fuoco sono riusciti dopo un lungo lavoro a liberare un quarantasettenne rimasto intrappolato in una Fiat Punto dopo uno scontro avvenuto tra la sua automobile ed altre due autovetture. L’incidente è avvenuto alle 15.30 sulla strada Agazzana, tutti e tre i veicoli stavano viaggiando in direzione della città quando improvvisamente si è verificato il tamponamento a catena. Tre le persone rimaste coinvolte nello scontro, fortunatamente hanno riportato solo lievi lesioni: si tratta di una quarantunenne, di un uomo di 61 anni e del 47enne soccorso dai vigili del fuoco.
Sul posto sono intervenuti anche 118 e polizia municipale per effettuare i rilievi del caso.

I soccorsi all’uomo inscastrato

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE