Piacenza

Devasta la stazione e ferisce un agente, arrestato 33enne

24 ottobre 2012

Non voleva abbandonare la sala di attesa della stazione di Piacenza nel momento della chiusura notturna, ma di fronte ai continui inviti da parte degli agenti della Polfer rifiutava di alzarsi da una mensola sulla quale si era disteso. Era circa l’una e mezza di notte, protagonista un 33enne napoletano il cui comportamento ha richiesto l’intervento di due volanti. L’uomo, pregiudicato, ha addirittura preso a calci i poliziotti ferendo un agente alla mano, un altro al ginocchio e in seguito ha distrutto la porta della biglietteria. Negli attimi di concitazione si è ferito alla fronte. Alla fine è stato arrestato con le accuse di danneggiamento e lesioni aggravate.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza