Ammoniaca nella bottiglia dell’acqua minerale, conferme dalle analisi

09 Novembre 2012

Era proprio ammoniaca quella ingerita da Pietro Iodice, di 36 anni di Fiorenzuola, nei primi giorni di settembre. Era contenuta in una bottiglia di acqua minerale, ancora sigillata, acquistata al supermercato il 25 agosto. Lo hanno confermato le analisi commissionate dall’Ausl, dopo la denuncia dell’uomo ai carabinieri.

L’uomo era finito al pronto soccorso di Fiorenzuola dove era rimasto ricoverato per accertamenti e per curare il tremendo bruciore di stomaco che si era verificato dopoaver bevuto un bicchiere d’acqua della bottiglia sigillata.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà