Piacenza

Ubriaco picchia la moglie e colpisce un poliziotto. Marocchino in arresto

22 dicembre 2012

A chiedere l’intervento di una pattuglia in via Da Pordenone è stata una marocchina di 45 anni, vittima della furia del marito rientrato a casa ubriaco. La donna, trovata in lacrime dagli agenti, era stata colpita al volto con degli schiaffi; i poliziotti hanno tentato di riportare alla ragione il marito, un operaio marocchino di 44 anni, ma l’uomo era fuori controllo e ha colpito con un calcio un poliziotto. Trascinato in questura, il 44enne è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. L’agente ha riportato una prognosi di 7 giorni; due i giorni di prognosi per la quarantacinquenne marocchina.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE