Pieno all’auto con carta di credito fasulla. Scappano, targa ripresa dalle telecamere

07 Marzo 2013

Ieri mattina in via Colombo quattro persone su una vettura hanno pagato il pieno al distributore con una carta di credito che però non funzionava. Il guidatore ha chiesto di poter andare a casa a prendere i 90 euro, lasciando sul posto uno dei passeggeri. Nessuno è però più tornato, il titolare dell’impianto ha la possibilità di denunciare il proprietario dell’auto per insolvenza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà