Nuova antenna telefonica a Ziano, accolto l’appello contro il Comune

08 Aprile 2013

L’assemblea convocata a Ziano sull’antenna

Nuova antenna telefonica a Casa Rossa di Ziano, il Consiglio di Stato ha accolto l’appello cautelare mosso da una società di telefonia mobile contro il Comune, che aveva negato le autorizzazioni. Secondo il Consiglio la mancata installazione dell’impianto, una stazione radio base, procrastina il completamento di un’opera di pubblica utilità. Pertanto gli atti impugnati dal Comune devono essere sospesi ai fini del riesame delle richieste della società. Contro l’opera nei mesi scorsi era sorto un comitato di cittadini che aveva raccolto oltre 200 firme.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà