La piacentina Gabanelli rifiuta il Quirinale: “Faccio la giornalista”

17 Aprile 2013

Milena Gabanelli

La giornalista piacentina Milena Gabanelli ha detto no alla poltrona da Presidente della Repubblica, declinando l’invito del Movimento 5 Stelle che l’aveva indicata come migliore candidata al Quirinale. “Mi rivolgo ai tanti cittadini che hanno visto in me una professionista sopra le parti e quindi adeguata a rappresentare l’inizio di un cambiamento nel Paese. Sono giornalista da 30 anni e ho cercato sempre, in buona fede, di fare il mio mestiere al meglio; il riconoscimento che in questi giorni ho ricevuto mi commuove, e mi imbarazza” – ha spiegato la piacentina in un’intervista a un quotidiano nazionale. “Che io non avessi le competenze per aspirare alla Presidenza della Repubblica mi era chiaro sin da ieri, ma ho comunque ritenuto che la questione meritasse qualche ora di riflessione. E non è stata una riflessione serena. Io sono una giornalista, e solo attraverso il mio lavoro – che amo profondamente – provo a cambiare le cose ma non mi sento pronta né idonea a ricoprire un ruolo così importante come quello di Presidente”.  Ha invece accettato di candidarsi Stefano Rodotà, il giurista che negli ultimi anni ha organizzato il Festival del Diritto a Piacenza.

Notizia delle 14.18 – La piacentina Gabanelli candidata al Quirinale: “Rispondo in giornata” – “Ci penserò stanotte” ha scherzato ieri sera durante un programma televisivo la giornalista piacentina Milena Gabanelli, risultata prima eletta dagli attivisti dei Cinque Stelle a ricoprire il ruolo di Presidente della Repubblica. Al momento però la conduttrice di Report non ha ancora dato la propria disponibilità. “In giornata darò la mia risposta, adesso sto pensando al lavoro per domenica” – ha dichiarato – ai giornali nazionali. Niente di fatto, dunque, a poco meno di ventiquattro ore dall’inizio delle votazioni a Camere riunite. Il tutto mentre sarebbe saltata la riunione tra i capigruppo Pd e quelli del Movimento Cinque Stelle, prevista alla Camera. E se Grillo dal Friuli ha mandato un messaggio a Bersani, invitando il Pd a votare per Milena Gabanelli, o Gino Strada, o Stefano Rodotà, il deputato del M5S Roberto Fico su Facebook scrive: “Il Pd ha un’occasione vera, l’occasione di seguire per una volta i cittadini senza compromessi. Se Milena Gabanelli accetterà la proposta sarà ufficialmente candidata al Quirinale”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà