Provincia

Monticelli, cocaina nascosta in auto nella bocchetta dell’aria: un arresto

20 aprile 2013

Sette dosi di cocaina nascoste nella bocchetta dell’aria dell’auto, arrestato un giovane a Monticelli. Ad insospettire i carabinieri è stato l’atteggiamento di un’autovettura in transito al casello autostradale di Castelvetro che alla vista dei militari aveva rallentato vistosamente. La vettura, con a bordo un 22enne bresciano e un trentenne cremonese, è stata perquisita e nella bocchetta dell’aria i carabinieri hanno trovato un bussolotto contenente 7 dosi di cocaina, degli ossi di seppia essiccati utilizzati come sostanza da taglio e un bilancino di precisione. Nella parte posteriore del volano i militari hanno trovato dei ritagli di plastica, simili a quelli utilizzate per il confezionamento delle dosi. Il 22 enne ha dichiarato che tutta la sostanza stupefacente era di sua proprietà: il giovane è stato arrestato mentre l’amico è stato segnalato come assuntore.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE