Frana sulla strada provinciale di Lugagnano. I pullman non passano

17 Giugno 2013

La strada provinciale al confine tra Lugagnano e Vernasca è franata al punto che i pullman e i mezzi pesanti non riescono più a transitarvi da almeno due mesi: gli autisti e gli utenti sono costretti ad allungare il tragitto di oltre quindici chilometri. Preoccupazioni anche per la stagione estiva di Veleia, la piccola “Pompei” piacentina che ogni anno attrae in occasione del Festival del teatro antico centinaia di visitatori: “La strada franata costituisce il collegamento tra Castellarquato, Vigoleno e Veleia, i nostri borghi a maggior vocazione turistica nella Valdarda – commenta il sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi -. Abbiamo segnalato il dissesto più volte alla Provincia. Negli ultimi cinque anni abbiamo dovuto fare i conti con le frane e il maltempo, ma i contributi arrivati sono stati davvero irrisori: all’interno del finanziamento per le piogge di marzo e aprile, ad esempio, arriveranno dalla Regione solo 30mila euro. Contavo su quel contributo per poter sistemare almeno la frana del parco provinciale, ma non potrò fare nulla con una simile cifra”. Secondo quanto riportato in un report della Protezione civile regionale, Lugagnano conta sul suo territorio circa 220 frane.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà