Omicidio di via Degani, le indagini proseguono a ritmo serrato

10 Agosto 2013


A due settimane dal delitto di via Degani proseguono senza sosta le indagini degli inquirenti per identificare l’assassino del 67enne Giorgio Gambarelli, ex fisioterapista in pensione, trovato morto nel proprio appartamento la sera di sabato 27 luglio.
I carabinieri del nucleo investigativo di Piacenza hanno interrogato oltre 15 persone e, nei giorni scorsi, le indagini si sarebbero concentrate intorno a un sospettato.
Ieri il colonnello dei carabinieri Paolo Rota Gelpi si è detto fiducioso sulla risoluzione, in tempi brevi, del misterioso omicidio.
La svolta potrebbe arrivare proprio nei prossimi giorni, grazie all’esito dei risultati compiuti dal Ris sul luogo del delitto; risultati che potrebbero fornire elementi fondamentali per individuare l’assassino di Gambarelli.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà