Val D'Arda

Auto piomba su un cantiere in A1, muore operaio di Fiorenzuola

20 agosto 2013

Aveva 52 anni e risiedeva a Fiorenzuola l’operaio travolto e ucciso da un’auto che è piombata all’improvviso su un cantiere autostradale. Per Rosario Bonafede non c’è stato nulla da fare, gravi le condizioni del conducente dell’auto.

AGGIORNAMENTO DELLE 13.30 – È stato riaperto al traffico il tratto di A1 tra Piacenza e Parma che questa mattina era stato chiuso a causa di un incidente stradale dove ha perso la vita un operaio, travolto da un’auto. Anche il traffico è tornato regolare.

Operaio investito e ucciso in A1: chiuso il tratto Piacenza-Parma – Un operaio che lavorava in un cantiere segnalato sull’A1 nel tratto parmense è stato travolto e ucciso da un’auto. L’incidente è avvenuto alle 11 al km 101 e ha provocato la chiusura del tratto compreso tra la fine della complanare di Piacenza e l’allacciamento A1-A15 in direzione Bologna. Si sono formati 5 chilometri di coda.  Per gli utenti provenienti da Milano e diretti verso Firenze/Roma, Autostrade per l’Italia consiglia di procedere lungo la A21 in direzione Torino e poi tramite la A7, la A12 e la A11 rientrare in A1 a Firenze. Per le brevi percorrenze si consiglia di uscire a Piacenza Nord e tramite la Ss9 via Emilia e rientrare in A15 a Parma Ovest, per poi raggiungere la A1.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda

NOTIZIE CORRELATE