Val D'Arda

Furti a Carpaneto, a Perini Sport rubati 70mila euro in un anno

1 ottobre 2013

20131001-070252.jpg
Tre in poco più di un mese, quattro nel corso dell’ultimo anno: è il numero di volte in cui il negozio dell’ex campione di ciclismo, Giancarlo Perini, è stato preso d’assalto dai ladri. L’ultima la scorsa notte, quando un gruppo di malviventi è riuscito a introdursi nel punto vendita di Carpaneto e a scappare, senza lasciare traccia, con un bottino da 15.000 euro.

Una cifra molto consistente anche se ma non rappresenta neppure un quarto del danno subito da Perini negli ultimi 12 mesi: “I furti do biciclette e altro materiale mi sono costati 70mila euro – ha commentato amaramente l’ex ciclista – se ne capitassero altrettanti il prossimo anno sarei costretto a chiudere. Ogni notte vivo con il terrore di un un altro assalto, l’unica possibilità per stare al sicuro sarebbe barricarmi all’interno del negozio , come in una prigione”.

Perini non è l’unico a lamentarsi dei costanti furti: “Insieme ad altri commercianti di città e provincia vogliamo chiedere un incontro al questore, non è possibile che non si riesca a fare nulla”.

NUOVO COLPO A CARPANETO, BOTTINO DA 15MILA EURO – A Carpaneto ancora in azione la gang delle biciclette. I ladri sono tornati l’altra notte nel negozio dell’ex campione Giancarlo Perini e sono riusciti a portare via biciclette da corsa per un valore di 15mila euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Val D'Arda Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE