Piacenza

Lo sport a fianco dei malati di alzheimer, al via un nuovo progetto

11 novembre 2013

20131111-205434.jpg

Sono 3.300 i pazienti in carico all’azienda sanitaria di Piacenza che soffrono di demenza o alzheimer. Mille quelli presi in carico solo nell’ultimo anno. Per finanziare un progetto di stimolazione cognitiva, che sostenga alcuni malati e le loro famiglie, il mondo dello sport piacentino ha deciso di dimostrare ancora una volta il suo grande cuore. Lo ha fatto in un vero e proprio galà dello sport al grande albergo Roma, fortemente voluto dal Rotary Club Piacenza, in collaborazione con il Coni, l’Ausl e l’associazione che da anni lotta perché il malato di alzheimer possa avere la migliore qualità di vita. Presenti sportivi del Piacenza Calcio, del Copra, del Bakery, ciclisti e piloti. Le sedute di incontro, gestite da psicologhe, sono iniziate a ottobre e si concluderanno a febbraio.

20131111-205407.jpg

20131111-205427.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE